Trionfo nel 46° Rally Città di Lucca

I colori Celtex trionfano con Rudy Michelini e Michele Perna nel 46° Rally Città di Lucca

Rudy MicheliniIl duo Michelini-Perna vince per la quarta volta il 46° Rally Coppa Città di Lucca su Abarth Grande Punto S2000 Procar-Pirelli-Movisport, calando il poker personale nel classico appuntamento Toscano valido per il Challenge Sesta Zona e portando in trionfo i colori Celtex.

 

La 46esima edizione del Rally Coppa Città di Lucca è terminata con un successo indiscutibile ottenuto dal TEAM EIL ST MACCHINE ed i portacolori Rudy Michelini e Michele Perna.

Conducendo con abilità una performante Abarth Grande Punto S2000 del Team Procar di Pistoia sponsorizzata da Celtex Spa, l’equipaggio lucchese ha iscritto il proprio nome per la quarta volta nell’albo d’oro della manifestazione di casa.

Il Rally di Lucca quest’anno è stato caratterizzato da numeri record: 170 equipaggi partecipanti e un pubblico accorso in massa sia alla partenza dalle bellissime Mura della città, che lungo le strade che hanno dato vita alla parte agonistica, sulle quali, durante la notte, è caduta un’inconsueta pioggia.

Una vittoria costruita con intelligenza ed ottima progressione: ad una prima p.s. dedicata alla ricerca del miglior feeling con la Abarth Grande Punto S2000 , portata in gara dopo il successo del 2010, hanno fatto seguito quattro scratch consecutivi, che hanno portato il duo Michelini-Perna a ottenere il giusto margine sulla valida concorrenza, gestito poi con saggezza nella fase finale di gara.

 

“Siamo molto felici per questa vittoria”, esordisce un raggiante Rudy Michelini, “io e Michele volevamo fortemente questo quarto successo a Lucca; l’idea di eguagliare il record di vittorie assolute in questa manifestazione, a cui teniamo particolarmente, è stato uno stimolo in più.

Sotto l’aspetto tecnico è stato un Lucca inconsueto ed ancora più difficile da interpretare a causa della pioggia che ha caratterizzato la seconda metà della manifestazione.

Fortunatamente la nostra Abarth Grande Punto S2000 si è dimostrata competitiva in tutte le condizioni ed insieme al team Procar abbiamo scelto un set-up ottimo per affrontare al meglio le mutevoli situazioni di gara.

Mi sembra doveroso condividere questo quarto successo di casa anche con i nostri partners che ci sostengono con impegno e passione da anni, e soprattutto con i nostri tifosi, che anche in questa occasione ci hanno seguito tutta la notte… A loro la promessa di cercare il quinto successo nella prossima edizione”.